Studi Festival 2017

14 marzo 2017

Buongiorno a tutti, sono tornato dalla mia esperienza a Bournemounth e, che dire, sembrava di essere su un altro pianeta a livello di organizzazione e a livello di attrezzature che l’università poteva offrire, ma questo è tutto un altro discorso.
Oggi si inizia un’altra esperienza, oggi inizia STUDI FESTIVAL 2017, terza edizione di questo bellissimo festival dove per cinque giorni in primavera in tutta la città di Milano, gli studi d’artista aprono le porte al pubblico con mostre collettive ed eventi coinvolgendo altri artisti e ospiti nazionali e internazionali. L’anno scorso in 5 giorni Studi Festival ha presentato oltre 100 mostre ed eventi a cui hanno partecipato almeno 5.000 visitatori.

Ha l’obiettivo di mettere in relazione gli artisti e il pubblico attraverso la scoperta di luoghi inaspettati, solitamente non visitabili. Questo festival disegna così una mappa sinergica e fluida della ricerca culturale in città.
Studi Festival fotografa e racconta in modo trasversale la scena dell’arte contemporanea milanese grazie a un dispositivo semplice ma efficace: gli artisti aprono i loro studi invitando altri artisti ad esporre, attivando così uno scambio di energie e creatività. Mostre, collettive, performance, happenings ed eventi si susseguono in un percorso che attraversa l’intera area urbana di Milano.

Fonte: instagram.com/studifestival/

Con il gruppo di BraeraKlasse, biennio specialistico di fotografia dell’Accademia di Belle Arti di Brera, documenteremo cosa accadrà in tutti gli studi in questi cinque giorni.
Quindi via con un altro progetto, tre giorni a correre come un pazzo tra studi di artisti, metropolitane, postproduzione (quasi in tempo reale) e tanta tanta grinta!

Vi terrò aggiornati su tutti gli sviluppi sui miei canali social.
E, se siete nei paraggi di Milano, fateci un giro perchè è davvero un gran bel festival!

Marco

, , , , , ,